PER PIERRE MANTOUX E’ TEMPO DI FLOWER POWER!

Fiori …è la parola d’ordine per la nuova collezione di Pierre Mantoux. Sfogliando l’intero catalogo ci accorgiamo infatti che le fantasie floreali, da quelle minimal ai macro fiori, sono il leit-motiv per questa stagione. Pizzo, tulle collant o autoreggente i fiori vengono proposti e adattati alle diverse situazioni per regalare sempre quell’allure di eleganza che la donna Pierre Mantoux porta con sé.

Pierre Mantoux coglie del fiore l’essenza più femminile e passionale per una stagione invernale che rinasce e rianima l’umore. 

collant

La novità di quest’anno ha, dunque, un solo nome Winter Garden, il progetto che il brand, tutto italiano, nonostante dal nome si pensi ai vicini d’oltralpe, promuove regalando colore, forse in controtendenza con gli altri marchi che scelgono tinte opache e meno vivaci.

Pierre Mantoux abolisce ogni tipo di griogiore e i toni monocromatici dell’inverno, fa volare la fantasia e dà libero sfogo alla garden mania, scegliendo i fiori più sofisticati e autentici proposti dalla maison in versione flower power.

Il winter garden di Pierre Mantoux– collant e parigine – come un prezioso omaggio floreale. Boccioli, gemme, ranuncoli, rose: a ogni donna il suo omaggio fiorito tra disegni macro e fiori stilizzati, con petali fluttuanti e corolle.

Molteplici fiori, infiniti effetti: romantico, delicato, passionale, chic e sofisticato per una moda toute fleurie; un’esplosione di colori delicati e dal gusto retro, appena accennato e sorprendente. E lo fa anche con un packaging speciale – disponibile solo su ordinazione – per creare un duplice regalo magico e originale: un sushi flower composto da un mix and match di fiori e calze.

sushi

Protagoniste alla vogue Fashion night che si è svolta a Milano. Assolutamente da provare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *