Over 50 con la calza giusta.

I cinquanta sono i nuovi quaranta, questo si sa. Ma è certo che, superato il primo decennio degli anta, un restyling dell’armadio è necessario per evitare lo sgradevole effetto eterna teenager.

Non esistono capi che sono proprio da escludere ma certamente scegliere attentamente uno stile che mixi le giuste dosi di sobrietà e sensualità.

Come sempre noi di calze di seta ci concentriamo sulla parte bassa del corpo, quindi partiamo dalla gonna.

La mini è una questione di proporzioni, se a 20 anni si osa il cortissimo, a trenta lo si accoppia con la calza coprente, a quaranta cortissimo significa a metà coscia a cinquanta una minigonna deve arrivare come minimo 10 cm sopra il ginocchio.

  • Se osiamo la mini accoppiamola solo a una calza elegante, velata o lavorata. Trasformiamo la gonna corta da capo sportivo a scelta super sexy riservata a occasioni speciali, valorizzandola con una calza particolare.


Da evitare, con la gonna corta, la calza con la riga dietro che va benissimo, invece, sotto una gonna al ginocchio, per un look seducente, che lascia tutto alla fantasia.

In generale, quale che sia la scelta della gonna l’ideale sono le calze con fantasie fiorate declinate in stampe ampie se avete gambe sottili e in stampe molto minute, come piccoli fiori ma anche pois, se avete gambe più importanti.

No, invece a uno stile rock, con calze a rete(accettabili solo se in microrete) o strappate, che vanno bene solo per le più giovani, e alle fantasie troppo squadrate che si accompagnano male alle morbidezze tipiche di un corpo femminile adulto.

  • La calza coprente va bene ma deve essere opaca e nei colori più sobri del nero, grigio, marrone scuro ma anche bordeaux e verde per i look più divertenti. Un no assoluto alle calze coprenti chiare, soprattutto nei toni naturali. L’effetto nonna con la calza contenitiva è dietro l’angolo.

Ricordate che non esiste età per la bellezza e l’eleganza, esiste solo la scelta giusta per ogni momento della nostra vita.


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *