Le calze per l’autunno

E’ arrivato l’autunno, facciamocene una ragione. Anche se noi amante delle calze questo momento lo aspettavamo da un po’. Basta, quindi, vestiti leggeri, sandali e gambe nude.. cominciamo a coprirci con le calze per l’autunno. Cominciamo a coprirci in modo intelligente, sofisticato e femminile.Cominciamo a coprirci cercando di essere graduali e di usare tutto quello che il mondo calze ci mette a disposizione. Personalmente non ho mai capito quelle donne che passano dalla gamba nuda alla calza coprente nel giro di una settimana, magari con i primi freddi. Questo è solo indice di una cosa: non piacciono le calze e non ho calze diverse se non quelle coprenti nere.Per chi invece ama spaziare nella moda e creare i suoi outfit quest’anno la moda calze ci offre tanto e le passerelle in generale hanno riportato in auge collant, calze a rete e calzini.

Vediamo allora come possiamo cominciare ad affrontare i primi freddi.

Leggings in ecopelle e cotone sono l’approccio più semplice e alla moda, abbinabili con scarpe alte o basse, tuniche, giacche per outfit casual o glamrock, adatti sia per il giorno che per la sera.

2016-09-28-09-23-07-1

2016-10-02-18-38-50Calze a rete, la soluzione ideale per ricominciare a mettere le calze, si comincia da una rete larga e si va verso la microrete e poi le calze coprenti. Dai colori chiari (avana, tabacco, bluette) ai colori scuri (caffè, blu e nero) possiamo scegliere forme e abbinamenti. Questo molti stilisti hanno proposto macrorete nelle loro sfilate e questo ci fa capire quanto siano ben disposti gli stilisti a riconsiderare l’accessorio calza, da tanto tempo dimenticato e non valorizzato. Se andata a guardare le varie collezioni di calze (Oroblu, Trasparenze, Pierre Mantoux, Omero,  hanno tutte uno o due modelli a rete nella loro collezione invernale, per cui non abbiate paura scegliete il modello che più vi piace e indossatelo.

Come più volte ho detto indossare le calze a rete non è propriamente semplice, bisogna stare attente alla lunghezza dei vestiti che combinata con l’altezza dei tacchi potrebbe dare un risultato volgare; attenzione alle fantasie dei vestiti. La macrorete per esempio sta bene con vestiti a fantasia e non, la rete più stretta o quella a fantasia asimmetrica o effetto pizzo meglio con le tinte unite.

 

 

2016-10-02-18-58-27

Trasparenze modello Manhattan

2016-10-02-19-11-53

Trasparenze modello Bronx Cocktail

 

Calzini e parigine sono l’altra opzione, belle di giorno con il tepore del sole e la gamba nuda, belle la sera con un outfit particolare e ricercato e un bel paio di tacchi. Sono tra i miei accessori preferiti nelle stagioni intermedie e in questo periodo ne faccio grande uso. Anche quest’anno  troviamo le parigine nei cataloghi, mentre per quanto riguarda i calzini già da due anni a questa parte stanno vivendo un momento d’oro. Indossate con le decolleté, con i sandali (anche in inverno), con gli stivali o i tronchetti, a vista o sotto i pantaloni da intravedere sono il must della stagione.

Per chi invece è amante del classico, anche per una questione di stile e semplicità di scelta, ci sono le calze velate chiare. Vi consiglio di iniziare con delle microrete color carne che hanno un effetto invisibile e con calze a bassa denaratura, parlo di 8 e 10 den (che sono chiamate calze per l’estate ma che potete indossare tutto l’anno), per poi aumentare ai 15 e 20. Se non volete l’effetto lucido e preferite il nude look le calze dagli 8 ai 10 den sono ideali e le trovate di qualsiasi marca e in qualsiasi modello (collant e autoreggenti).

2016-10-02-18-01-48

Autoreggenti 8 den Trasparenze

 

Nei prossimi post vi presenterò qualche modello classico  tra collant e autoreggenti ideali nelle famose “mezze stagioni”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *