In ufficio con brio

Clima strano in queste giornate d’autunno, ancora calde e che ci invogliano a vestirci poco, a non mettere le calze e magari a sognare ancora il mare. Invece siamo ad ottobre e l’ufficio ci aspetta ogni mattina. E allora come smorzare il cattivo umore del lunedì?

Facile con un tocco brioso nel nostro outfit. Se ancora non volete indossare le calze, perché non indossare dei calzini? Anche con un tailleur giacca-pantalone, nero classico, che strizza l’occhio dalla caviglia in giù.

Io ho fatto una piccola prova, anche molto facile. Ho tirato fuori dal mio armadio un tailleur in cotone nero, blazer attillato e pinocchietto, con una t-shirt sotto.. ai piedi un paio di decolté nere  abbinate ai dei calzini  neri velati con fantasia rosa cipria a pois e fiori. Messi in evidenza da un elastico ricamato, che regala un dettaglio di colore delicato. Si tratta dei calzini Oroblu della stagione estiva, che si prestano ancora bene per queste giornate.

IMG_1855

Come potete vedere basta poco per giocare con un pezzo classico. Solitamente siamo più avvezze a giocare con i colori, gli accessori, borse o bijoux. In questo caso io gioco con le calze…sapete che mi piacciono da morire e non potrei mai rinunciare.

IMG_1876

Sotto il tailleur possiamo usare un top scollato, una t-shirt o una camicia con qualche ruche o ricamo che richiami magari il colore dei calzini. Stesso risultato, forse un po’ più attuale, lo potete ottenere con un pantalone stretch arrotolato alla caviglia, come detta la moda di quest’anno. E poi con un bel tacco il gioco è fatto e in questo caso potete indossare anche una scarpa un po’ più chiara, che riprenda il cipria dei disegni.

Vi consiglio di osare, provate! Vedrete che vi guarderanno e vi troveranno creative e diverse.

Madame G.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *