Un mood floreale per la nuova collezione Levante,

La collezione primavera estate 2016 di Leva non è eccessivamente numerosa, ma con modelli di sicuro impatto. Sicuramente si fanno notare i collant a pois con effetto reggicalze, anche se non tra i miei preferiti. Per i miei gusti scelgo i modelli tattoo, una serie di collant e autoreggenti con motivi floreali tono su tono che impreziosiscono la calza e il nostro look. In diversi colori, dalle tonalità chiare al nero velato, ideali per questo periodo e adatte ai vostri outfit, regalando quel tocco di eleganza.Le uniche autoreggenti di questa collezione presentano un  motivo floreale alla caviglia e sotto la balza di pizzo. Due i collant interessanti: uno  molto delicato e raffinato con un leggero disegno a fiori sulla caviglia, da entrambi i lati, l’altro con una fantasia a fiori lungo entrambe le gambe, dalla caviglia fino a su, con un effetto verticalizzante e dinamico.E629_autoreggent_56ea71a7a1228 E628_Collant_56ea733eb264e 

 

 

 

 

A questi si aggiungono poi i jeggings che fanno parte della collezione outwear di Levante. Anche su questo versante i fiori sono il mood della collezione. Molto freschi ed estivi i jeggings con motivo blu e bianco, tipica fantasia estiva con un tono di eleganza casual e poi due paia a fiori, uno in versione chiiaa e l’altro con fondo scuro, da abbinare con scarpe colorate e sandali e maxi t-shirt a tinta unita o tuniche leggere.

R156_Abito_jeggi_56efab1728a95 R158__jeggings_56efadcc2a152 R162__jeggings_56efaf18e794a

 

 

 

 

 

 

 

 

La novità dell’anno la collezione di calzini in bianco e in nero, con leggere fantasie floreali e in tulle da indossare con qualsiasi tipo di outfit, dalle sneackers al sandalo.

E632_Calzino_56ea771bedf35

Come vi dicevo prima, pochi modelli, sia di calze che di leggings, ma buoni. Mi spiace vedere una collezione così ridotta, forse questa l’unico neo, considerando che Levante offre sempre tanti modelli diversi e per tutti i gusti.

Visitate la collezione di Levante su: www.levantegroup.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *