Anteprima 2020. Per la primavera Oroblù punta sulla sostenibilità

La collezione legwear di Oroblù per la P/E 2020 si ispira alle Olimpiadi di Tokyo e all’Expo di Dubai, rispondendo al claim “Connecting to the future”. Pilastri portanti della proposta sono la sostenibilità e la creatività. Dalla rivisitazione dei grandi classici ai progetti green, fino alle proposte fashion, la nuova stagione apre con una serie di inediti che celebrano la femminilità.

Tra i modelli più innovativi spicca My Sensuel20, il collant-lingerie 20Den che suggerisce una interpretazione del tight, fa da trait d’union tra una calza dai filati pregiati e una sofisticata lingerie dal corpino-shaper ricamato. Proposto anche nelle versioni colore più chiare, My Sensuel si posiziona accanto ai modelli iconici quali velati, righe e pois, dall’effetto second skin, sempre più performanti, setosi e rifiniti nei dettagli.

The One and Only è invece il velato proposto in taglia unica per ogni donna. Rivoluzionario e contemporaneo, è caratterizzato da elevata elasticità per un comfort extra. The One and Only si inserisce nella proposta Travel di Oroblù, la linea di capi passpartout e dai tessuti tecnici.

Proseguendo, la collezione Oroblù presenta la linea All Pure Colors dove collant e calze vengono rinnovati in ottica green e diventano metal free perché adottano colorazioni prive di metalli pesanti e skin friendly. Accanto alle proposte tinta unita, è protagonista la versione lace con pizzi dalle fioriture decise e dai colori shock.

La linea EcO, carica di una nuova coscienza ecologica, si arricchisce del calzino EcO Cotton interamente in cotone riciclato, che segue la sfida del collant in nylon 6.6 ottenuto da fibre interamente rigenerate.

La gamma Socks Time, invece, è una collezione di calzini e calze per tutti i mood: alla caviglia o a gambaletto con banda alta, a rete o velati, ricamati o in pizzo da esibire con il sandalo, con pattern o a disegni, in lurex o dall’allure sportiva.

Infine la collezione Fashion suggerisce una nuova attenzione ai dettagli e una rinnovata creatività. I classici vengono ripensati dando una nuova lettura di ciò che prima era celato, così corpini e punte ricamate con delicati disegni floreali sono i nuovi must; i pois effetto plumetis si tingono di colore e propongono un corpino effetto lingerie mentre il monogramma viene riportato anche sul cinturino come firma del brand; nuovi disegni aprono le strade ad una calzetteria ironica ma glam, come il tema con le stelle dal gusto all black mentre non mancano i pizzi, non più solo neri e bianchi ma anche nei colori più accesi fino al fluo, a supporto delle tendenze dettate dai fashion show.

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *